Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Tassi Usura: le Soglie dal 1 Ottobre 2016, Interessi Quarto Trimestre

I tassi di usura, o meglio le soglie di usura, sono il limite massimo che banche ed istituti finanziari possono applicare ai finanziamenti che erogano ai clienti, sia consumatori privati che imprese. Vengono calcolati dal Ministero dell'Economia e delle Finanze partendo dai tassi di interesse medi presenti sul mercato ed aggiornati ogni trimestre: si applicano a mutui, a prestiti finalizzati o personali, alle carte revolving, ai leasing, ma anche allo scoperto in conto corrente, agli anticipi per le aziende, ai finanziamenti per acquisti a rate. Aggiornamento 1 ottobre 2016, soglie dei tassi di usura per il quarto trimestre 2016 fino al 31 dicembre.

Guide utili: Come Difendersi dai Tassi Usurai delle Banche e dalle Strategie degli Istituti di Credito  -  Mutui Usurari, come Difendersi ed Essere Rimborsati  -  Cosa sono le carte revolving e perchè hanno costi così alti  -  Differenze prestiti personali e finalizzati  -  Prestito cessione del quinto pensione o stipendio, come funziona  -  Conseguenze del mancato pagamento di una o più rate di un finanziamento.

Investire in Obbligazioni: Per Rendimenti Maggiori Occorre Alzare la Soglia di Rischio, Ma Senza Esagerare

Ormai è evidente che gli investimenti in Titoli di Stato solidi non danno profitti degni di nota; i piccoli risparmiatori che investono in obbligazioni devono per forza allargare il campo d'azione ai titoli bancari, ai bond corporate societari (investment grade ma anche qualche high yield "ragionato"), obbligazioni con cedole indicizzate e  obbligazioni in valuta estera, in particolare in dollari visto che ci si attende che la Federal Reserve alzi i tassi di interesse. C'è sempre spazio per le emissioni governative, ma i Bot in questi anni e per i prossimi è il caso di dimenticarseli e dunque si deve allungare la scadenza puntando a Btp e ai Bonos. Vediamo dunque alcune indicazioni su come strutturare la parte obbligazionaria del proprio portafoglio d'investimenti e alcuni bond interessanti di vario genere per spuntare rendimenti almeno dell'1% e fino anche al 3%, ovviamente tenendo conto che il rischio deve per forza aumentare un po'. Di certo non è il primo articolo del genere che pubblichiamo né l'ultimo: per altre strategie d'investimento strutturate sull'attuale situazione potete leggere Consigli di Investimento col Quantitative Easing in Corso, ma i concetti fondamentali restano la diversificazione del portafoglio e l'aumento del rischio (sempre con attenzione e prudenza, questo è chiaro).

Investimenti per Piccoli Risparmiatori e Famiglie: Obbligazioni e Titoli di Stato, il Ruolo dei Conti Deposito

I piccoli risparmiatori e le famiglie come possono investire al meglio e senza troppi rischi? In un periodo come questo, nel quale i Titoli di Stato più sicuri ed i bond a basso rischio hanno rendimenti prossimi allo zero o negativi a causa della crescita economica stagnante e delle politiche monetarie espansive, come il Quantitative Easing della BCE, attuate per stimolarla, trovare investimenti con interessi positivi sul 2%-3% vuol dire spostarsi su azioni e bond più a lungo termine, ma il rischio aumenta e non tutti possono farlo o ne hanno le competenze. Facciamo dunque il punto sui principali investimenti per famiglie e piccoli risparmiatori con questa infografica che illustra la situazione tra Titoli di Stato, obbligazioni corporate, conti deposito, al fine di darvi alcuni spunti per una pianificazione del portafoglio. All'interno dell'articolo anche collegamenti ad altre guide già pubblicate sugli stessi argomenti.

Prestiti Personali Compass a Confronto: Offerte Easy e Cifra Tonda

Offerte di prestito personale Compass Easy e Cifra Tonda per saltare o cambiare rata oppure pagare a rate costanti: recensione dei finanziamenti -  Siete alla ricerca di un finanziamento personale con modalità di rimborso agevolate? Compass propone ai propri clienti il prestito Easy con il quale è possibile rimborsare l'importo richiesto a rate costanti oppure cambiare e/o saltare la rata e il finanziamento Cifra Tonda con rimborso a rata costante che offre svariate possibilità di personalizzazione in base alle proprie esigenze. Scopriamo i dettagli delle offerte di prestito Compass.

Investire Sfruttando la Volatilità di Mercato: Come Diversificare gli Investimenti

Come investire in Borsa e strutturare un portafoglio d'investimento sfruttando la volatilità sul mercato? Una questione non certo facile soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo da quasi due anni e dominato da fattori come il Quantitative Easing, l'incertezza sui tassi d'interesse americani, la Brexit, l'inflazione a zero, la crescita economica che in Europa stenta, le crisi internazionali, le oscillazioni delle materie prime... In realtà la volatilità sui mercati mondiali, considerati nel loro insieme e nel complesso dei primi due quadrimestri 2016 e in prospettiva per il terzo e per l'inizio del 2017, è inferiore alla media storica: vediamo dunque come diversificare gli investimenti e sfruttare la volatilità come una classe d'investimento a sè stante, precisando però che alcune opzioni disponibili possono essere troppo complicate da gestire per un piccolo risparmiatore, dunque prudenza massima nei casi che indicheremo nel prosieguo dell'articolo (come sempre quando si parla di investire soldi in Borsa e in prodotti che seguono l'andamento degli indici azionari). Sullo stesso tema potete poi leggere Investimenti in Azioni e Obbligazioni, Consigli per l'Autunno 2016: Volatilità di Fine Anno e Rendimenti al Minimo.

Investire in Azioni e Obbligazioni nel Terzo Quadrimestre 2016: Consigli d'Investimento e Situazione

Di consigli d'investimento ce ne sono sempre tantissimi quando si avvicinano la "correzione d'autunno" e il terzo quadrimestre, infatti abbiamo già pubblicato l'articolo Investimenti in Azioni e Obbligazioni: Volatilità di Fine Anno e Rendimenti al Minimo: questo 2016 è stato piuttosto ambiguo e non è facile dire se hanno avuto maggiori vantaggi e profitti gli investitori più propensi al rischio che hanno puntato su azioni e bond più performanti oppure quelli prudenti che hanno preferito Titoli di Stato, obbligazioni corporate più solide, investimenti in liquidità a basso rischio: Occorre fare alcune precisazioni importanti ed è proprio quello che faremo in questo articolo per darvi un quadro della situazione, riportando anche le indicazioni su come investire adesso nell'ultimo quadrimestre 2016, secondo gli analisti di PIMCO - Pacific Investment Company Management che consigliano una lieve propensione a titoli rischiosi ma tenendo molta liquidità in caso di correzioni di mercato.

Brexit e Previsioni Forex su Cambio Euro-Sterlina, Sterlina-Dollaro e Altre Valute

La sterlina è forse la "vittima" più illustre della Brexit, ma questo non vuol dire che chi fa trading forex si debba preoccupare, anzi è tutto l'opposto perchè nel mercato valutario le possibilità di profitto aumentano quando eventi traumatici (in termini relativi sia chiaro, non assoluti) portano volatilità e scossoni improvvisi sui cambi. L'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea non sarà un apocalisse economico-finanziaria, ci vorranno forse un paio d'anni e c'è pure la possibilità che venga annullata: tuttavia i mercati ne subiscono subito gli effetti e per qualche settimana ci saranno forti aggiustamenti, poi col passare dei mesi ci sarà più gradualità e si troverà un nuovo equilibrio. Vediamo dunque la situazione della sterlina dopo la Brexit (o meglio, dopo il referendum sulla Brexit) in relazione ad euro e dollaro, alcune previsioni forex sui cambi EUR/GBP e GPB/USD anche in relazione alle mosse della BCE col Quantitative Easing e della Federal Reserve coi previsti rialzi dei tassi d'interesse americani, e altre considerazioni su altre valute sempre utili per chi fa trading forex.

Investimenti in Azioni e Obbligazioni, Consigli per l'Autunno 2016: Volatilità di Fine Anno e Rendimenti al Minimo

La sensazione è che siano stati superati senza gravi problemi due mesi difficili, ma non tutto è risolto e come ben saprete in autunno la volatilità delle Borse aumenta: con la Brexit e le difficoltà delle banche, come investire in azioni senza rischiare? Questo si chiede il piccolo risparmiatore che guarda anche a Titoli di Stato, obbligazioni e bond vari perchè la cedola fissa fa sempre parte del suo portafoglio d'investimenti sicuri (almeno come paracadute e protezione per la liquidità). Vediamo dunque le previsioni sugli investimenti in azioni per l'ultimo quadrimestre del 2016, con anche alcune indicazioni sul mercato obbligazionario. Sullo stesso tema potete poi leggere Investire Sfruttando la Volatilità di Mercato: Come Diversificare gli Investimenti per altre indicazioni.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni