22 gennaio 2016

Investire in Borsa nel 2016: Azioni Consigliate e Previsioni di Goldman Sachs e RBS

Quali investimenti in azioni nel 2016 e che previsioni sulle Borse mondiali hanno fatto gli analisti di Goldman Sachs e di Royal Bank of Scotland? Proseguiamo nelle pubblicazioni di guide e consigli per investire nel 2016, sempre precisando che esponiamo un punto di vista basato sullo studio generale della situazione e delle indicazioni degli esperti, poi ognuno deve valutare per sè, e vediamo oggi le migliori azioni su cui investire nel 2016 secondo le previsioni degli analisti della banca d'affari Goldman Sachs, ma diamo anche conto di quanto indicato da quelli di RBS: il 2016 sarà un anno pessimo per gli investimenti in Borsa, per la banca scozzese meglio vendere.
Leggi anche: Investire nel 2016, Meglio Azioni o Obbligazioni e Titoli di Stato?

Investimenti in Borsa: migliori azioni e previsioni Goldman Sachs

A differenza che RBS, Goldman Sachs è più ottimista sull'andamento dei mercati azionari, in particolare europei, ed i suoi analisti precisano che le valutazioni risultano un po' "tirate" in quanto i multipli prezzo/utili che hanno trainato la crescita delle borse negli ultimi anni sono ora del tutto simili a quelli del mercato azionario statunitense, con un multiplo prezzo/utili prospettico di 16,8x per il Vecchio Continente (esclusi i finanziari) e di 17,4x per gli Usa.

In linea generale, Goldman Sachs ritiene questi fattori come i cinque a cui prestare maggiore attenzione:
  • sui titoli industriali, GS preferisce quelli esposti alle spese operative piuttosto che sugli investimenti
  • buon andamento per i beni di consumo ciclici
  • nel settore commodities, GS punta più sul petrolio che sulle altre materie prime d'estrazione
  • preferire i titoli di aziende coi maggiori rendimenti
  • per quel che riguarda i Paesi Emergenti, meglio puntare non sugli industriali ma sulle aziende consumer
Per gli investimenti in azioni nel 2016, gli analisti di Goldman Sachs ritengono i settori delle risorse di base, l'alimentare, del tabacco, dei beni e servizi industriali, il chimico come quelli su cui puntare meno, i titoli più favoriti invece quelli legati ai comparti editoriale, assicurativo, delle telecomunicazioni, tecnologico, dei viaggi e del turismo, bancario, dell'assistenza sanitaria. 

investimenti in borsa nel 2016, le migliori azioniLe 30 migliori azioni per gli investimenti 2016 consigliate da Goldman Saschs sui mercati europei sono quelle di Popolare dell’Emilia Romagna, Hera e Unipol per quel che riguarda i titoli italiani, poi Arm Holdings, Barclays, Britvic, Burberry, Credit Suisse, Deutsche Telekom, Easyjet, Erste Group, Grifols, Heidelbergcement, Imperial Tobacco, Inditex, Julius Baer, Just Eat, Philips, Man, Nokia, Orange, Prudential, Randstad, Roche, Safran, Schiibsted, Smurfit Kappa, TDC, Total, Vivendi, Wienerberge, Wirecard e Zalando.

Consigli per investire in azioni nel 2016: per RBS meglio vendere

I consigli per investimenti in Borsa nel 2016 di Royal Bank of Scotland sono improntati al pessimismo in quanto prevede che quest'anno sarà tremendo come il 2008: non senza lasciare stupiti molti altri analisti, RBS ha consigliato ai suoi clienti di vendere tutte le azioni per mantenere solo le obbligazioni più garantite con scadenze a 5-10 anni. Una previsione decisamente negativa visto che si ipotizza una discesa dei mercati azionari tra il 10% e il 20% anche senza una vera recessione economica: gli analisti di RBS gli ultimi arrivati e ci pare proprio il caso di riportarvi il loro consiglio "punta al ritorno del capitale, e non al ritorno sul capitale"

Perchè RBS consiglia di non investire in Borsa nel 2016 ma di vendere tutto? In sintesi gli elementi considerati sono i seguenti:
  • persistente crisi del mercato delle commodities, in particolare del petrolio per il quale prevede una discesa possibile a 16$ al barile
  • troppo debito accumulato a livello mondiale
  • attenzione alla Cina, non tanto per il rallentamento dell'economia ma l'impennata recente del debito: che sia in mani non sicure che vogliono liberarsene in fretta?

Nessun commento: