Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

I Migliori Orari per il Trading Forex: Sfruttare il Fattore Tempo È Fondamentale

mercoledì 15 giugno 2016 Aggiornato il:

Il trading forex necessita di metodo per portare profitti: per la giusta metodologia bisogna tenere in conto anche il fattore tempo! Vediamo qui alcune note importanti sugli orari del forex (tenete conto che il mercato forex è aperto 24 ore su 24 dalla domenica sera al venerdì notte - orari italiani - in quanto si comincia con la mattinata neozelandese e si chiude con la sera statunitense; ci sono movimenti anche la domenica sui mercati arabi, ma di poco conto).

Il mercato del trading forex è aperto 24 ore su 24, ma non tutti gli orari sono uguali! Questo è un fattore che i principianti del forex spesso non tengono in conto: i flussi finanziari variano di volume ma anche di direzione in base alle ore della giornata. I flussi forex sono particolarmente voluminosi durante le prime ore dopo l’apertura e in quelle subito prima della chiusura, ovvero in quei momenti in cui sono aperti più mercati in contemporanea.

I mercati forex hanno i seguenti orari, in base al fuso orario italiano: si comincia la domenica alle 23.00 con l'apertura del mercato neozelandese e si conclude sempre alle 23.00 del venerdì con la chiusura di New York. Importante sapere con precisione quando le piazze principali sono chiuse (la più grande è Londra, poi New York e Tokio) sia come orario durante la giornata che per le festività.
Leggi anche - Fattori che Influenzano l'EUR/USD, Come Fare Trading Forex con Profitto
Fattori da considerare per gli orari nel forex:
  • Orari di apertura e chiusura delle maggiori piazze finanziarie
  •  Accavallamenti di mercati aperti in piazze finanziarie differenti
  •  Differenze di fuso orario
  •  Differenze di orari a causa  dell'ora legale
  • Orari applicati sulla piattaforma che utilizzate per il vostro trading, fondamentale per il calcolo della chiusura o apertura della formazione del prezzo
I punti di riferimento sono ora di NY, ora locale e ora GMT/UTC (tempo medio di Greenwich e tempo coordinato universale).

migliori orari per il trading forex

Per i traders italiani, o meglio per chi fa trading forex dall'Italia, questi sono i migliori orari per operare sono:
  • 7:00 - 9:00 mercati di Tokyo e Londra
  • 10:00 - 12:30 mercato di Londra, senza EUR/USD
  •  14:30 - 19:00 mercato di Londra e New York fino alle 17:00 e poi solo NY fino alle 19
  • 2:30 - 4:30 per il mercato di Tokio
I giorni migliori per il forex sono quelli infrasettimanali.

I mercati forex sono  molto influenzati dalla diffusione dei dati macroeconomici come Pil, disoccupazione, fiducia consumatori ecc… dei vari paesi, che solitamente sono resi noti durante la mattina (orario del paese che diffonde i dati ovviamente): ecco perché è importante tenersi aggiornati sul cosiddetto ‘calendario economico’.

1 commento:

Economia Finanza ha detto...

Sarebbe interessante fare una statistica di profittabilità, in quanto negli orari indicati c'è più liquidità, ma non è detto che i movimenti siano di facile interpretazione. Cioè non è detto che con più liquidità sul mercato ci sia più margine per avere trade positivi rispetto che in altri orari.

Saluti.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni