Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Prestito con PostePay Senza Busta Paga o Garanzie: SpecialCash di Poste Italiane

giovedì 6 agosto 2015 Aggiornato il:

Prestito Poste Italiane Special Cash, anche con PostePay - Chi non ha la busta paga può ottenere un prestito senza garanzie, una formula che consente l'accesso al credito anche a chi non ha un posto di lavoro. La crisi economica ha portato alla creazione di questa nuova formula di finanziamento che permette a chi è senza stipendio  di ottenere un credito: questa possibilità si sta espandendo in Italia e si prevede che il 2015 sarà l'anno in cui toccheranno nuovi record. Tra questi piccoli prestiti veloci si segnala SpecialCash Poste Italiane che si può avere direttamente su carta prepagata Postepay, per un'altro finanziamento della stessa tipologia ma che eroga importi più elevati potete considerare il prestito Prontissimo BancoPosta.

Quanto si paga per gli interessi sui prestiti senza busta paga?

Prendiamo ad esempio Poste Italiane che eroga prestiti senza busta paga di piccoli importi per i quali non chiedono garanzie e che sono disponibili per persone dai 18 ai 70 anni: è sufficiente essere titolari di una MyPostepay o di una Postepay Evolution per accedere al prestito senza garanzie Special Cash di Poste Italiane che si ottiene esibendo allo sportello un documento attestante il reddito, un documento di identità e la tessera sanitaria.

Gli stranieri possono accedere al prestito senza garanzie di Poste Italiane esibendo oltre ai documenti sopra elencati il permesso di soggiorno, il passaporto e una conferma per dimostrare che si
lavora da almeno 1 anno per lo stesso datore di lavoro: può capitare che vengano richiesti ulteriori documenti per alcuni casi particolari.

Special Cash Poste Italiane consente di ottenere un credito pari a 750 euro, 1.000 euro e 1.500 euro, da rimborsare rispettivamente in 15, 20 o 24 mesi: si dovranno restituire in tutto 835,50€, 1.138€ e 1.734 euro.

Anche Findomestic eroga prestiti senza busta paga paga fino a 10.000 euro con tassi di interesse Tan al 7,58%  e Taeg al 7,85%, mentre Compass Facile.it  consente di ottenere un credito massimo pari a 14.000€ con interessi Tan al 9,9% e Taeg all’11,02%.
Verificate la regolarità del vostro finanziamento confrontando gli interessi applicati con le soglie dei tassi di usura stabiliti da Bankitalia. 
Nella pagina Prestiti e finanziamenti, guida completa trovate altre indicazioni, risorse e recensioni.

Le condizioni del prestito senza garanzie

prestito specialcash poste italiane su carta postepayLa crisi spinge le finanziarie a elargire credito anche a possibili clienti insolventi, nulla di strano se pensiamo che nel nostro paese la disoccupazione rimane alta nonostante i vari interventi di riforma del lavoro e la maggior parte dei giovani sotto i 40 anni che lavorano con partita Iva o con contratti a progetto vivono in affitto o con i genitori; di conseguenza raramente i giovani possono permettersi di ottenere un credito da una banca in quanto potrebbero non avere garanzie da offrire. Le finanziarie devono andare incontro alle esigenze anche di chi è senza busta paga, ma anche se le condizioni sono più elastiche rispetto ad altre tipologie di credito, le banche esigono un garante per erogare un prestito senza garanzie: per i prestiti senza busta paga si pagano ovviamente tassi di interesse più alti.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni