6 marzo 2017

Conto Deposito Bancadinamica Vincolato e Libero, Interessi in Promozione

Bancadinamica propone il suo conto deposito in versione vincolata e libera con rendimenti che se paragonati a quelli dei migliori conti deposito di uno/due anni fa sono nettamente più bassi, ma si segnalano come leggermente superiori della media. Vediamo dunque caratteristiche e interessi del conto deposito Bancadinamica, la banca on line del gruppo CARISMI-Cassa di Risparmio di San Miniato. Come tutti i conti deposito e correnti anche il Conto Deposito Bancadinamica è garantito dal Fondo Interbancario di Tutela fino a 100mila euro (solo il capitale, non gli interessi maturati) in caso di fallimento della banca. Per i nuovi clienti che aprono un conto fino al 31 marzo e per i già clienti he immettono nuove liquidità ci sono interessi promozionali sui vincoli a 3, 6 e 12 mesi.

Conto deposito Bancadinamica versione libera - La versione libera di un conto deposito è quella che consente lo svincolo delle somme, totale e parziale, in qualsiasi momento senza penale e senza la riduzione dei rendimenti maturati fino alla richiesta. Ovviamente però i tassi di interesse sono più bassi che nella versione vincolata: il conto deposito Bancadinamica Vivi Libero offre attualmente un tasso di interesse lordo annuo dello 0.50%, a cui si devono sottrarre l'imposta di bollo e la tassazione sulle rendite finanziarie per avere il rendimento netto, cioè il guadagno effettivo. Il deposito minimo è 5000€.

conto deposito bancadinamica, rendimenti e condizioniConto deposito Bancadinamica versione vincolata Il conto offre attualmente tre periodi di vincolo tra cui scegliere, con interessi in promozione per aperture da nuovi clienti fino al 31 marzo 2017, mentre i già clienti possono apportare nuova liquidità sulla quale si applicano questi rendimenti promozionali (praticamente raddoppiati rispetto al periodo precedente i tassi di interesse per i vincoli 6 e 12 mesi):

Rendimenti annui lordi e netti Vincolo 3 mesi: interesse lordo annuo 1.50%, netto 1,11%
Vincolo 6 mesi: interesse lordo annuo 1.60%, netto 1.184%
Vincolo 12 mesi: interesse lordo annuo 1.80%, netto 1.332%
Svincolo anticipato: SI ma con perdita degli interessi maturati - Imposta di bollo a carico del cliente

La capitalizzazione è alla scadenza del vincolo, l'importo minimo per aprire il conto è 1000 euro, quello massimo per il vincolo di deposito è 500mila euro. Ovviamente nessun costo di gestione. Sia per la versione libera che per la versione vincolata, per aprire il conto deposito non è necessario aprire contestualmente il conto corrente Bancadinamica.

Ricordiamo inoltre che conti correnti e deposito sono più tutelati di azioni e obbligazioni bancarie in caso di fallimento bancario e salvataggio col bail-in, come i recenti fatti di Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti e CariFe hanno dimostrato.

In definitiva si tratta di un conto deposito con interessi leggermente superiori alla media di mercato, comunque inferiori rispetto a pochi anni fa: ma d'altra parte il mercato e la situazione finanziaria europea sono le cause di queste riduzioni. In fondo i conti deposito sono investimenti quasi a rischio zero e di gestione facilissima, adatti ai piccoli risparmiatori che non vogliono rischiare nulla, tutelare i propri soldi dall'inflazione e guadagnarci qualcosa.