Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Piccoli Prestiti per Giovani Studenti e Lavoratori Atipici: l'Offerta di Intesa San Paolo

martedì 1 marzo 2016 Aggiornato il:

Finanziamenti per lavoratori atipici e giovani studenti di Banca Intesa: prestiti agevolati e piccoli prestiti, importi erogati, tasso di interesse applicato - Quando si domanda un prestito personale una delle maggiori difficoltà nell'ottenere l'importo richiesto è rappresentata dal fornire le dovute garanzie alla banca soprattutto se non si lavora a tempo indeterminato: in questa situazione si ritrova spesso chi vorrebbe proseguire gli studi universitari usufruendo di un finanziamento.
Gli studenti più meritevoli potrebbero soddisfare i requisiti per accedere a prestiti agevolati e finanziamenti senza busta paga stanziati in convenzione con l'università frequentata. Scopriamo le offerte di piccoli prestiti e finanziamenti agevolati di Intesa San Paolo per giovani studenti senza impiego fisso e per studenti brillanti.

Prestito con Lode di Intesa San Paolo

Gli studenti più meritevoli possono richiedere PerTe Prestito con Lode di Banca Intesa erogato in convenzione con l'Ateneo frequentato, il quale viene stanziato senza che vengano richieste garanzie di reddito o patrimoniali e che consente di finanziare gli studi universitari e i master. Il prestito agevolato viene erogato ogni 6 mesi e prevede l'apertura di un conto corrente sul quale verranno depositate le somme del finanziamento per un massimo di 5 anni. È previsto un periodo ponte di durata variabile, fino ad un massimo di 48 mesi, nel corso del quale non vengono più accreditate somme da parte di Intesa San Paolo ma non si deve ancora restituire nulla. Il rimborso del prestito agevolato può avvenire al termine del periodo ponte nel corso del quale continuano a maturare gli interessi o anticipatamente su richiesta dello studente, Gli importi erogati e gli interessi maturati sugli stessi devono essere restituiti in un'unica soluzione o tramite l'erogazione di un prestito personale il cui importo deve essere identico al saldo debitore del conto corrente e da rimborsare in massimo 30 anni.
Nella pagina Prestiti e finanziamenti, guida completa trovate altre indicazioni, risorse e recensioni.

Piccoli prestiti per giovani, PerTe Facile Superflash di Banca Intesa

Offerta Intesa San Paolo per piccoli prestiti per giovaniChi ha tra i 18 e i 35 anni di età può richiedere il finanziamento per giovani PerTe Facile Superflash il quale viene erogato anche a chi non ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato ma lavora al momento della richiesta. Il prestito è a tasso fisso, può essere rimborsato tra un minimo di 2 anni e un massimo di 10 ed eroga importi compresi tra i 2.000 e i 30.000 euro. Un requisito necessario affinché la richiesta del finanziamento venga approvata è l'aver lavorato per minimo 18 mesi nei due anni precedenti la domanda. Al momento sul piccolo prestito è attiva una promozione dedicata a chi desidera praticare uno sport o acquistare attrezzatura da palestra: il richiedente può ottenere una somma compresa tra i 500 e i 5.000 euro, e non dovrà pagare le spese di incasso rata e di istruttoria. Inoltre al momento dell'erogazione non viene applicata l'imposta di bollo. Richiedendo ad esempio 5.000 euro da restituire in 60 mesi si applica un Tan fisso del 6,45%, Taeg 6,65%.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni