Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Prestiti Sport, Confronto Offerte BNL e Banca Intesa per Attività Sportive

martedì 26 gennaio 2016 Aggiornato il:

Confronto prestiti finalizzati per lo sport di Banca Nazionale del Lavoro e Intesa San Paolo: le offerte per chi pratica attività sportiva, massimo richiedibile, tasso di interesse - I finanziamenti finalizzati consentono di richiedere una somma da utilizzare per uno scopo specifico, quindi il cliente è tenuto a dimostrare di aver speso la somma richiesta sul bene o servizio stabilito in fase contrattuale, ma allo stesso tempo presentano dei vantaggi ovvero vengono erogati rapidamente e sono più semplici da ottenere. In tal modo è possibile concedersi beni o servizi pagandoli comodamente a rate. Tra i prestiti finalizzati rientra il finanziamento sport: ecco due interessanti offerte.

Il prestito finalizzato per lo sport consente di ottenere un importo da utilizzare per acquistare attrezzature sportive, per pagare l'iscrizione in palestra e per partecipare a corsi: chi vuole rimanere in forma o iniziare un'attività sportiva ma al momento non ha sufficiente liquidità, può sottoscrive i seguenti prodotti. Ottenere un finanziamento sport può essere utile per approfittare delle promozioni e sconti sugli abbonamenti a lungo termine proposti dalla maggior parte delle palestre, grazie alle quali si spende meno rispetto agli abbonamenti di breve durata.


Finanziamento W lo Sport di BNL: tasso di interesse, importo massimo

La Banca Nazionale del Lavoro in collaborazione con il CONI offre ai propri clienti il prestito a tasso fisso agevolato W lo Sport, il cui tasso di interesse è pari al 3,90% (TAN) e al 3,97% (TAEG). Si tratta di una promozione interessante che consente di restituire un somma il cui importo finale, comprensivo degli interessi, è incrementato di poco: per esempio un cliente può richiedere 1.000 euro da restituire in 12 mesi, ogni rata mensile ammonterebbe a 85,10€, e la cifra totale rimborsata alla scadenza sarebbe pari a 1.021,30€. Il cliente può richiedere una somma compresa tra i 500 e i 3.000€ da rimborsare in un minimo di 6 mesi e in un massimo di 12 mesi. Non viene applicata l'imposta sostitutiva, non si devono pagare le spese di istruttoria e le rate sono fisse e costanti fino alla conclusione del finanziamento.

Finanziamenti finalizzati per attività sportive: offerte a confrontoPrestito per attività sportive di Intesa SanPaolo: interessi, massimale

Offerta non più sottoscrivibile - La banca Intesa San Paolo propone un'interessante promozione per promuovere lo sport, offerta con il prodotto PerTe Prestito Facile Superflash, il finanziamento finalizzato riservato ai clienti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, i quali possono chiedere ed ottenere un importo compreso tra i 500 e i 5.000€, anche se non hanno un posto di lavoro fisso, da utilizzare per iscriversi in palestra o per comprare attrezzature per l'allenamento o per partecipare a corsi di diverse discipline sportive. Richiedendo un massimo di 5.000€ da rimborsare in 60 mesi, al prestito per lo sport viene applicato un Tan fisso del 6,45% e Taeg del 6,70%, e non si devono versare le spese di istruttoria e di incasso rata, né si devono pagare le comunicazioni periodiche e l'imposta di bollo.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni