Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Conto Fineco: Costi, Servizi Inclusi, Promozioni 2017 e Opinioni

sabato 11 marzo 2017 Aggiornato il:

Il conto corrente Fineco è a canone zero, offre parecchi servizi gratuiti e anche carta di credito e Bancomat senza costi, inoltre può essere collegato al conto deposito CashPark Fineco con annesso programma d'investimenti CashPark Investing. In questa recensione tutti i costi e le spese del conto Fineco, le caratteristiche principali e alcune opinioni sul prodotto offerto dalla banca online del gruppo UniCredit specializzata in investimenti e trading: questo conto corrente è infatti adatto a chi ne cerca uno professionale ma anche per le esigenze più comuni dei consumatori. Inoltre gli aggiornamenti sulle promozioni Fineco per i nuovi clienti che aprono il conto corrente e su quelle per chi ha già un conto.

Conto Fineco zero canone, i servizi gratuiti compresi - L'eliminazione del canone mensile di 5.95€ è la principale novità introdotta dall'istituto sul suo conto corrente, uno dei motivi per i quali Fineco Bank risulta tra le banche coi clienti più soddisfatti (il 97% secondo le rilevazioni TNS Infratest). Come per tutti i conti correnti c'è da pagare l'imposta di bollo.
Tra le altre novità del conto Fineco anche l'implementazione di "Moneymap", una app per smartphone e tablet (Apple e Android) per la gestione delle spese che va a integrare il servizio di internet banking già attivo da anni e tra i migliori del settore.

Servizi conto Fineco senza spese:
  • Prelievi denaro contante gratis in tutta Italia, anche dagli ATM di altre banche
  • MaxiPrelievo su circuito Bancomat (fino a 2.000€ giorno, solo presso ATM evoluti UniCredit)
  • Versamenti gratis di assegni e contanti negli ATM evoluti UniCredit
  • Domiciliazione bollette (energia, telefono, gas), pagamenti MAV, RAV, canone Rai, bollo auto, multe, tasse e F24, ricariche telefoniche ecc...
  • Bonifici gratis Italia e Area Sepa (massimo 50 mila euro)
  • Libretto degli assegni, che arriva direttamente al domicilio
  • Custodia titoli, trasferimento titoli e fondi
L'unico modo per aprire il conto Fineco è online dal sito di Fineco Bank.
Carta di credito Fineco e Bancomat - Con il conto Fineco si hanno Bancomat e carta di credito senza canone: con la carta di credito Fineco multifunzione black-style si hanno funzione prelievo, PagoBancomat e credito tutti insieme e con un solo PIN, i prelievi sono gratis in tutta Italia, il MaxiPrelievo sale a 3000€ rispetto ai 2000€ col normale Bancomat, ha la funzione per i pagamenti contactless.

Investimenti, conto deposito e trading con conto corrente Fineco - Come quasi tutti i conti online, anche il conto Fineco ha interessi pari a 0%, ma d'altra parte un conto corrente non si apre per avere dei rendimenti (ci sono sì i conti correnti remunerati ma sono eccezioni, spesso in promozione o per clientela professionale). Come già detto però, con questo conto corrente si può accedere poi al conto deposito CashPark Fineco per avere dei rendimenti, bassi a dire la verità.

Ma come noto Fineco Bank offre soluzioni apposite per investitori e attivando il conto deposito, senza alcuna spesa tra l'altro, si ha accesso al programma d'investimento CashParking Fineco per investire in fondi CORE Series o CORE Unit con l'assistenza dei consulenti Fineco.

Con il conto Fineco si ha poi accesso ai servizi di trading su CFD con sottostante azioni, indici mondiali e materie prime su oltre 20 paesi europei e americani senza commissioni, ma anche su Dax, Eurostoxx, Btp, Bund e indici USA a spread ridotti rispetto ai CFD e con gli stessi controvalori dei futures.

Ovviamente non mancano le possibilità d'investimenti in azioni e obbligazioni, di trading forex e altro ancora. Accesso anche a corsi in aula, webinar online e una grande videolibrary per imparare o migliorare il trading.

Promozioni conto Fineco 2017 per nuovi clienti e già clienti:
  • Promozione Campagna Trading per aperture conto fino al 31 dicembre 2017: 100 ordini a zero commissioni e PowerDesk gratis per un anno.(commissioni agevolate per il trading su Azioni, ETF e Obbligazioni, piattaforma di trading professionale PowerDesk e servizio Trading Specialist gratuiti)
  • Promozione conto Fineco Moneymap per apertura conto fino al 31 luglio 2017 con il codice promozione MM2227999: servizio di gestione Moneymap gratis per 14 mesi
  • Promozione conto Fineco Premia l'Amicizia (attualmente non attiva, torna periodicamente): per ogni amico presentato un bonus tra 50€ in conto o 100€ in commissioni per entrambi (il presentato deve accreditare stipendio o pensione entro il 31 marzo oppure fare un versamento di almeno 20.000€ entro il 28 febbraio mantenendo la liquidità fino al 31 marzo, e attivare la firma digitale; ovviamente deve inserire all'apertura del conto il codice-amico del presentante)
  • Promozione conto Fineco Invita un Trader Amico (attualmente non attiva, torna periodicamente): bonus da 250€ in commissioni per ordini di trading sia per l'invitante che per l'invitato (effettuare almeno 5 ordini eseguiti, sia in acquisto che in vendita, entro 30 giorni dalla data di apertura del conto, poi verrà erogato il bonus che non ha scadenza)
  • Promozione conto Fineco per Telepass gratis per aperture di conto dal 9 febbraio al 27 aprile 207: un anno di canone gratuito del Telepass con spese di spedizione incluse, opzione Premium gratis per un anno (chi ha già il Telepass può trasferirlo in Fineco e avere il canone gratuito per 12 mesi)
Nascosto Image Banner 728 x 90

Opinioni conto Fineco - Per fornirvi un servizio di recensione completo e imparziale dobbiamo per forza riportavi le opinioni sul conto corrente Fineco, sull'assistenza e sui servizi d'investimento offerti.

Le misurazioni dell'Osservatorio Finanziario posizionano il conto Fineco al 16esimo posto su 92 conti correnti in una classifica stilata con l'indice OFISC, un parametro storico della simulazione con cui si calcola il migliore conto corrente e che considera i costi per le operazioni quali prelievi, bonifici e accrediti, i canoni del conto, del Bancomat e della carta di credit, mentre lo posiziona al 17esimo posto su 113 nella graduatoria dei conti correnti che fanno pagare meno il denaro, classifica basata sui tassi di interesse su fido e scoperto, di gran lunga sotto i tassi di usura stabiliti da Bankitalia e la media del mercato italiano:
costi conto fineco

Da questo servizio di opinioni on line potete leggerne alcune dei clienti, tra cui citiamo:
  • Mi hanno appena chiamato, "sig. ...... le abbiamo temporaneamente bloccato la carta per acquisti sospetti" effettivamente qualcuno mi ha clonato la carta sono stati rapidissimi e non ho avuto danni. Correntista dal 2000 mai avuto un problema sempre tutto liscio.
  • Ho aperto il conto nel 2013, mi sono trovato sempre molto bene, il principale uso che ne faccio é il trading, ma in genere ne uso anche i servizi classici di pagamento. Apprezzo in particolare la possibilità di avere un conto multicurrency (operando soprattutto su mercato USA) ... In generale l'esperienza online e anni luce avanti rispetto alla cugina Unicredit
  • La mia esperienza negativa riguarda SOLO il seguente evento. Sbaglio 3 volte il codice pin per prelevare dal bancomat con la carta bancomat/credito. A mia insaputa non ricevo nessuna segnalazione, la carta bancomat è disattivata mentre la carta di credito continua a valere per due mesi fino alla scadenza...
  • Sono cliente di questa banca da qualche anno e devo dire che il commento generale è positivo. Certo è che a fronte di servizi web particolarmente innovativi e facili da utilizzare, le condizioni non sono migliori della media di mercato
  • Sono cliente Fineco da oltre 10 anni, sono una delle prime clienti in assoluto - ultimamente non solo col conto corrente, ma anche col conto titoli. Devo dire che in 10 anni ho avuto pochissimi problemi con questa banca, quasi sempre col Servizio Clienti, che non sempre si è dimostrato all'altezza... Il sito internet è molto bello, chiaro ed intuitivo (posso fare i confronti con un' altra banca online e direi proprio : non c'è confronto! Fineco risulta infinitamente migliore...

7 commenti:

Il Tristo Mietitore ha detto...

Buongiorno,

cosa cambia tra il conto normale Fineco (quello a 5,95 Euro/mese) e la nuova offerta "Conto Zero"? Ci sono altre differenze oltre all'azzeramento del costo mensile ?

Grazie..

Christian Citton ha detto...

Scusi, forse non ho ben capito cosa chiede e magari sbaglio risposta, però Fineco propone un solo conto corrente, quello che abbiamo recensito: come scritto nella recensione, prima aveva un canone di 5.95€ ma è stato eliminato. Se lei ha aperto il conto Fineco prima e paga ancora il canone, provi a contattare la banca chiedendo di farselo togliere se no passa ad altro conto: non è ovviamente un obbligo delle banche accettare simili proposte, ma alle volte "cedono" per non perdere il cliente.

Christian ha detto...

Mi intrometto per fare chiarezza, essendo cliente Fineco da quasi 10 anni ormai. Per i vecchi clienti, c'era un canone fisso mensile di 5,95€ azzerabile mediante accredito stipendio (in altre parole, per i lavori dipendenti come me, non c'era alcun canone da pagare perché si azzerava in automatico ogni mese). La carta di credito\bancomat era gratuita, mentre c'era un canone annuo di 9,95€ da pagare per la ricaricabile.

Da giugno cambiano le condizioni per i vecchi clienti: le carte ora si pagano, e tanto: 19,95€ all'anno per credito\bancomat, e altrettanto per la ricaricabile.

Ora Fineco prpone il nuovo conto a zero spese anche per i vecchi clienti: cosa cambia?

canone mensile nullo (ma come abbiamo già visto lo era comunque per i lavoratori dipendenti) e carta ricaricabile gratis per tre anni.

Tuttavia, il nuovo conto a zero spese obbliga ad aprire anche il conto desposito Cashpark, quindi ci saranno due imposte di bollo su cc da pagare.

Detto questo, io non ho ancora capito cosa mi conviene fare, visto che per i vecchi clienti non è obbligatorio passare al nuovo conto a zero spese, purché il passaggio avvenga entro il 30 giugno 2016.

Anonimo ha detto...

solo una precisazione (ho appena chiesto)... la carta ricaricabile manterrà il costo attuale (azzerato per tre anni se si passa al conto zero canone). A passare da 0 € a 19.95€/anno saranno le carte multifunzione e monofunzione bancomat-credito per tutti vecchi e nuovi clienti.

Anonimo ha detto...

Sono correntista di Fineco dal 2005 e mi sono sempre trovato da DIO! Ora vorrebbero farmi pagare la carta 20 euro l'anno?
E perché?
Già non pago i 5,95 del conto perché ho l'accredito dello stipendio.
Ho il deposito titoli, la ricaricabile, la carta multifunzione...
Che delusione. Ora devo guardarmi intorno soprattutto per una questione di principio.

Anonimo ha detto...

Anche per me vale la stessa cosa. Ho portato in Fineco moglie e suocera per le buone condizioni di Fineco ma ora credo sia arrivato il momento di guardarmi attorno. Ho chiamato Fineco per chiedere per quale motivo dovrei passare a "Canone Zero" dato che gia' ora non pago nulla per accredito stipendio. Ma non mi hanno dato una risposta convincente.

Anonimo ha detto...

Per attivare la carta di credito ci vuole una giacenza o investimenti per una cifra pari o superiore a 3000 euro. Non ho parole!

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni