9 giugno 2015

Trading Forex: Cosa Sono i PIPS, Come si Calcolano e a Cosa Servono

Fondamentale per fare trading forex è la conoscenza di alcuni concetti, altrimenti altro che guadagnare online, si buttano via i propri soldi; abbiamo già pubblicato diverse guide sul forex per principianti, i cui concetti si possono applicare anche ad altri tipi di trading, spieghiamo ora cosa sono i PIPS e come si calcolano: ci vuole un po’ di matematica, ma solo all’inizio per capire, poi non dovrete più preoccuparvene in prima persona.

I PIPS sono alla base del guadagno on line con il forex, servono a calcolare profitti o perdite e vanno assolutamente considerati tra i fondamentali del trading, assieme ai concetti di leva finanziaria e margin call per una corretta gestione degli ordini di mercato.

Dicesi PIP il minor incremento di valore possibile in una valuta ed è espresso dall’ultimo decimale del valore di una coppia di valute: per esempio, avendo la coppia EUR/USD a 1.3550 che passa a 1.3551, un pip è 0.0001.

Attenzione: dato che ogni quota ha un suo valore, il valore dei pips cambia in base a quale moneta si sta considerando; facciamo un esempio con la coppia USD/JPY (dollaro usa – yen giapponese) che si esprime con 2 decimali dopo la virgola (dipende da che rapporto di valore c’è tra le monete): in altre coppie si arriva a 4. Con ad esempio USD/JPY a quota di scambio 119.80, un pip è 0.01: valore di un pip = (pip diviso quota di scambio), in questo caso 0.01/119.80 = 0.0000834 USD.

Cosa sono i PIPS nel trading forexInvece con un’altra coppia di valute con un’altra quota, ad esempio USD/CAD (dollaro usa – dollaro canadese) a 1.4980, il pip è 0,0001, quindi valore di un pip = (pip diviso quota di scambio) ovvero 0.0001 / 1.4980 = 0.00006715 USD.
Leggi anche - L'importanza dell'orario per il trading forex
Come potete notare si tratta di coppie (nel forex ogni coppia di valute è un prodotto) con USD per primo: operando nel trading forex vi troverete con conti espressi probabilmente sempre in dollari, quindi se monitorate la coppia EUR/USD c’è da fare un passo in più: dopo aver calcolato il valore di un pip 0.0001/ 1.2200 (numeri esemplificativi) = 0.00008196 EUR, bisogna moltiplicare questo valore per la quota di scambio, quindi 0.00008196 x 1.2200 = 0.00009999, che si arrotonda a 0,0001.

Come vedete non si tratta certo di calcoli difficili! Ma anche se non vi garba l’ idea di doverli fare, non c’è problema: i broker e le piattaforme per il trading online a cui vi affiderete li faranno per voi! Quello che a voi interessa è trovare strategie forex per massimizzare i guadagni in PIPS: ve ne presenteremo parecchie a breve.

Nessun commento: